Champions League, Werner chiede di essere sostituito: troppo rumore allo stadio

CHAMPIONS LEAGUE, WERNER CHIEDE DI ESSERE SOSTITUITO – I tifosi fanno troppo rumore. Sembra essere stata questo il motivo che ha indotto Timo Werner a chiedere la sostituzione ieri sera, durante il match di Champions League tra Besiktas e Lipsia. L’attaccante tedesco è entrato in campo con i tappi alle orecchie, ma ha ritenuto eccessivamente fastidioso il rumore prodotto dai tifosi di casa.

SOSTITUZIONE AL 32′

Timo Werner ha resistito solo 32 minuti, prima di chiedere il cambio al tecnico Hasenhuttl.  A svelare quanto accaduto è stato a fine partita il giocatore del Besiktas Ozyakup: “Credo che i giocatori del Lipsia siano stati disturbati dal rumore così forte del nostro stadio. E credo anche che il loro attaccante abbia chiesto la sostituzione proprio per questo motivo“. Quando si dice dodicesimo uomo in campo… .

VITTORIA E PRIMO POSTO NEL GIRONE

IL Besiktas ha poi vinto 2-0 la gara contro i tedeschi. I turchi ora sono primi nel girone di Champions League, davanti a Porto, Lipsia e Monaco. Il tecnico Hasenhuttl si è detto soddisfatto, ma non sorpreso al termine del match di ieri sera: “Non mi sorprende affatto che il Besiktas sia primo nel girone, hanno giocato un grandissimo primo tempo conquistando una vittoria meritata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *