Juventus, Allegri: “Tra 5-6 anni smetterò di allenare, ma la Nazionale…”

juventus, allegriJUVENTUS, ALLEGRI- Massimilino Allegri, intervistato in esclusiva dai colleghi di “GQ“, ha svelato il suo prossimo futuro e i suoi obiettivi di qui ai prossimi 5-6 anni.

SMETTO TRA 5-6 ANNI, MA…

Il tecnico ha evidenziato il suo punto di vista, strizzando l’occhio alla Nazionale: “Tra cinque o sei anni smetto. L’idea di smettere c’è, ma la Nazionale mi interessa. La Nazionale è un’altra cosa. È un motivo d’orgoglio”.

UN ADDIO ALLA PANCHINA TROPPO PREMATURO?

“Tra 5-6 anni smetto”. Forse una frase del momento, forse un pensiero passeggero. E’ strano pensare ad un Massimiliano Allegri lontano dalle panchine, considerata la giovanissima età. Forse un obiettivo personale, forse c’è la voglia di allenare la Nazionale il prima possibile. Lo stesso tecnico ha ribadito che la carica di ct dell’Italia sarebbe un aspetto totalmente diverso, “Un motivo d’orgoglio”. I tifosi della Juventus possono comunque stare tranquilli. Massimiliano Allegri resta attualmente ancorato alla panchina bianconera, sia per gli obiettivi imminenti, sia per gli obiettivi dell’immediato futuro.