Milan, Cutrone nuovo idolo: “A Montella devo tanto. Sogno di emulare Sheva”

calciomercato milan tempo reale 29 luglioMILAN, CUTRONE NUOVO IDOLO – Il baby Patrick Cutrone ha già conquistato i cuori dei tifosi del Milan durante la preparazione pre-campionato. Ieri un suo gol allo scadere ha permesso ai rossoneri di battere il Rijeka in Europa League. Il giovane attaccante ha deciso un match che stava per concludersi in parità, nonostante il doppio vantaggio iniziale della squadra di Montella. Oggi Cutrone era presente all’inaugurazione di un nuovo Adidas Brande Center a Milano e ha parlato ai giornalisti.

CUTRONE IDOLO DEI TIFOSI

“La nottata? Non ho dormito tanto, un po’ per l’emozione, un po’ per la partita – ha detto ai microfoni di PremiumSport Ero contentissimo perché abbiamo vinto, ho pensato al gol. Siamo stati bravissimi a reagire, di solito le squadre che subiscono un gol alla fine non reagiscono. Noi siamo stati bravi a farlo e a portare a casa i tre punti. Il modo di stare in campo? Sono un ragazzo che non molla mai, si impegna ad ogni allenamento. L’allenamento è il risultato della partita, do tutto”.

L’ATTACCANTE IN DIFESA DEL TECNICO

Domenica a ‘San Siro arriva la Roma, Cutrone è già pronto: “Prepariamo ogni partita come se fosse l’ultima da giocare, sappiamo l’importanza della partita e la prepareremo al meglio”. Vincenzo Montella è sulla graticola dopo i risultanti non particolarmente entusiasmanti di questo inizio di stagione, Cutrone pero’ lo difende: “Mi sta lanciando, gli devo tanto, lui e la società hanno fiducia in me. Cercheremo di ripagarli al massimo, dando il meglio ad ogni allenamento e partita”. Infine il giovane attaccante lancia un paragone importante: “Io come Schevchenko? Sarebbe un sogno diventare come lui, tanti auguri!” (oggi l’ex bomber ucraino compie 41 anni, ndr).