Milan-Roma, Montella boccia Suso e Calhanoglu: Andrè Silva-Kalinic in attacco

milan-roma, montellaMILAN-ROMA, MONTELLA- Vigilia serena in casa rossonera, nonostante la vittoria poco convincente in Europa League. Per il match di domani contro la Roma, Vincenzo Montella starebbe meditando alcune scelte tecnico-tattiche a sorpresa.

MILAN-ROMA, MONTELLA: SPAZIO AL 3-5-2, FUORI IL TREQUARTISTA

Il tecnico rossonero starebbe pensando al 3-5-2 basato sulla fase di contenimento e ripartenze immediate sugli esterni. Spazio alla coppia Andrè Silva-Kalinic dal 1′, con il primo in evidente stato di grazia. Bocciati Calhanoglu e Suso, quest’ultimo pronto a fare il suo ingresso in campo nella ripresa. E’ chiaro che lo schieramento a tre in difesa lasci meno spazio alla fantasia offensiva, ed è proprio per questo che Montella si ritroverà costretto, d’ora in avanti, a fare a meno di Suso in maniera costante.

MILAN-ROMA, MONTELLA: SUSO INADATTABILE AL 3-5-2

Inutile girarci intorno, o Bonucci o Suso. La difesa a tre, disegnata su misura di Bonucci, taglia totalmente Suso dall’11 titolare. L’esterno spagnolo, devastante nel tridente offensivo partendo dalla destra, risulta totalmente abulico se schierato in posizione di trequartista centrale, o nella linea dei centrocampisti sulla destra. Montella dovrà capire quanto questo Milan potrà fare a meno della fantasia dello spagnolo e della sua capacità indiscussa di dare un’impronta decisiva alla gara. Sono attese risposte.