Inter, Vidal nome sempre caldo: ecco la richiesta del Bayern Monaco

inter, vidal nome sempre caldo INTER, VIDAL NOME SEMPRE CALDO – Il brillante avvio di campionato dell’Inter ha nascosto tutte le lacune di una squadra che mostra un gioco eufemisticamente poco piacevole. È chiara l’assenza di un centrocampista in grado di trasformare velocemente l’azione da difensiva in offensiva ed alzare il ritmo. Uno alla Vidal.

IL TENTATIVO ESTIVO

Già durante la sessione di mercato estiva, la società nerazzurra si era mossa per cercare di riportare il centrocampista cileno in Italia. Il blocco degli investimenti esteri imposto in Cina ha però frenato la trattativa sul nascere. Ma l’Inter potrebbe riprovarci, già a gennaio, soprattutto nel caso in cui la squadra di Spalletti dovesse ancora essere a ridosso del primo posto e quindi lottare per lo scudetto. Un obiettivo difficile, ma possibile, come Arturo Vidal.

L’ADDIO DI ANCELOTTI E LE RICHIESTE DEL BAYERN

Come riporta Il Corriere dello Sport, il tentativo estivo dell’Inter per Vidal non è decollato per il veto cinese, è vero, ma c’è stato un niet anche dalla Baviera, con Ancelotti che si è frapposto tra l’Inter e il Bayern, che discutevano di un’eventuale cessione dell’ex Juventus. Ora Kaiser Carlo non c’è più e la resistenza del nuovo tecnico Willy Sagnol potrebbe essere più lieve. Ad ogni modo la base su cui tratta il club tedesco è 60 milioni di euro: una cifra che non spaventa l’Inter e Suning.