Juventus, Allegri verso l’addio: pronta l’offensiva del Bayern Monaco

genoa-juventus 2-4, allegri JUVENTUS, ALLEGRI VERSO L’ADDIO – Il rinnovo dello scorso giugno fino al 2020 non basta a placare le voci di mercato che lo vedono lontano dalla Juventus. Massimiliano Allegri, secondo quanto riporta calciomercato.it, potrebbe veramente lasciare il club bianconero in estate. Il tecnico livornese sarebbe finito nel mirino del Bayern Monaco. L’esonerato Ancelotti verrà sostituito dall’esperto Jupp Heynckes, che aveva lasciato il posto a Pep Guardiola nel 2013 dopo la conquista del “Triplete”. Ma il tedesco sembra essere un semplice traghettatore fino a giugno, quando i bavaresi apriranno il casting allenatore.

L’ULTIMA OCCASIONE

Negli scorsi giorni Allegri aveva dichiarato: “Ho 50 anni, tra cinque o sei smetto di allenatore”. Per il tecnico livornese potrebbe essere una delle ultime occasioni per provare l’esperienza estera, soprattutto in un club importante come il Bayern Monaco. Il suo percorso bianconero potrebbe ritenersi chiuso al termine della stagione e in caso di chiamata dei bavarese non tarderebbe ad accettare. Il club bavarese sta valutando diversi profili per il prossimo anno ed in testa sembrava essere Luis Enrique, promosso dall’ex Pep Guardiola. Nelle ultime ore, tuttavia, la figura di Allegri sembra prendere quota, sebbene più difficile da raggiungere. Restano vive le ipotesi che portano a Julian Nagelsmann, allenatore dell’Hoffenheim e Louis Van Gaal.