Valencia, tegola Zaza: si teme un lungo stop per l’attaccante

VALENCIA, INFORTUNIO ZAZA- Brutte notizie in casa Valencia. L’attaccante italiano, durante un match di amichevole con l’Eldense, è uscito con le stampelle a causa di un guaio al ginocchio. L’ex bomber della Juventus è apparso molto dolorante e nelle prossime e si è sottoposto agli esami strumentali per chiarire l’entità dell’infortunio. Il ventiseienne sta giocando ad alti livelli e in Liga ha già segnato 6 gol in questo inizio di campionato. Il nativo di Policoro sperava in una convocazione da parte di Gian Piero Ventura a causa dell’infortunio di Andrea Belotti e invece è restato col club e ha subito questo infortunio.

L’ESITO DEGLI ESAMI STRUMENTALI

Il Valencia, attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito, ha svelato l’entità del problema al ginocchio di Simone Zaza. Fortunatamente sono escluse lesioni ai legamenti anche se le sue condizioni saranno valutate meglio nei prossimi giorni. Il comunicato recita così: “Simone Zaza ha subito una distensione del compartimento esterno del ginocchio sinistro questa mattina, come indicato dagli esami ai quali si è sottoposto nel pomeriggio. Il giocatore attende l’evoluzione nei prossimi giorni”. L’allarme è parzialmente rientrano: in caso di una lesione, il classe ’91 sarebbe dovuto stare lontano dai campi di gioco per diversi mesi.