Calciomercato Juventus, Milinkovic-Savic ancora nel mirino: la Lazio vuole 70 milioni

CALCIOMERCATO JUVENTUS, MILINKOVIC-SAVIC ANCORA NEL MIRINO – Milinkovic-Savic è uno dei giocatori più rappresentativi della Lazio di Simone Inzaghi. Il serbo fu portato a Roma dal ds laziale Igli Tare, e in poco tempo si è confermato un colpo di grande livello. Il 22enne centrocampista è arrivato dal Genk per circa 10 milioni. Adesso potrebbe diventare un vero e proprio affare, proprio come piace al presidente Lotito.

PRETESE ALTISSIME DALLA LAZIO

Da mesi ormai i top club europei si sono focalizzati sul centrocampista serbo, ma la valutazione lanciata dal numero uno biancoceleste è altissima: 70 milioni di euro. Intanto il club laziale si è già portato avanti, facendo rinnovare il contratto al giocatore fino al 2022. In etsate hanno bussato in tantissimi alla porta di Lotito. Il numero uno laziale non ha voluto proprio saperne nulla di un’eventuale cessione.

LA JUVENTUS HA GIA’ FATTO UN TENTATIVO

A provarci potrebbe essere la Juventus: secondo quanto riporta Goal.com i bianconeri ci avevano infatti già provato in estate, quando si era cominciata ad intavolare la trattativa per Keita. La Juventus pero’ non avrebbe intenzione di mollare la presa, nonostante la forte pretesa economica da parte di Lotito. Marotta e Paratici pero’ non sarebbero disposti ad uscire la cifra monstre di 70 milioni di euro. Da considerare anche il fatto che Juventus e Lazio negli ultimi anni abbiano portato a compimento un solo affare. Si trattava di Lichtsteiner, approdato in bianconero nel 2011.