Milan, addio Donnarumma senza Champions League: il PSG offre 75 milioni

MILAN, ADDIO DONNARUMMA SENZA CHAMPIONS LEAGUEMILAN, ADDIO DONNARUMMA SENZA CHAMPIONS LEAGUE- Un addio che potrebbe concretizzarsi già alla fine della stagione. Non solo fantamercato, Gianluigi Donnarumma continua ad essere monitorato attentamente dal PSG.

MILAN, ADDIO DONNARUMMA SENZA CHAMPIONS LEAGUE: IN ARRIVO MAXI OFFERTA

Il PSG osserva interessato. Un inizio di stagione complicato per il Milan e per l’estremo difensore rossonero fresco di rinnovo contrattuale. I rossoneri dovranno cercare di raggiungere l’obiettivo Champions League per scongiurare l’assalto totale del PSG al giovane estremo difensore. Secondo le ultime indiscrezioni, il club parigino sarebbe pronto a mettere sul piatto della bilancia un’offerta cash da circa 75 milioni di euro, cifra che Fassone e Mirabelli analizzeranno con calma prima di valutare il da farsi. Donnarumma verso l’addio? No. Questo non possiamo dirlo. Occhio però alla qualificazione dei rossoneri alla Champions League. Qualora questo obiettivo dovesse esser fallito, il portiere potrebbe entrare nell’ottica delle idee di lasciare seriamente il Milan, spinto dal suo procurato Mino Raiola.

MILAN, ADDIO DONNARUMMA SENZA CHAMPIONS LEAGUE: INIZIO DI STAGIONE SOTTOTONO

Le pressioni del nuovo contratto milionario. Gli occhi puntati addosso degli addetti ai lavori. Forse proprio per questo motivo, l’inizio di stagione di Donnarumma non è stato di certo brillante, un po’ come quello di tutto il Milan. Questa stagione potrebbe fare da spartiacque per il suo futuro. Champions League tra i pali della porta rossonera, o addio a fine stagione. Ci si gioca tutto in 7 mesi circa.