Milan, due colpi per il 4-3-3: a gennaio assalto a Jankto. E potrebbe tornare Deulofeu

MILAN, DUE COLPI PER IL 4-3-3 – L’avvio stagionale del Milan è ben al di sotto delle aspettative. La squadra fa fatica a trovare unità ed organizzazione, quindi i risultati tardano ad arrivare. Sorgono i primi dubbi sul 3-5-2, il modulo scelto da Montella in base alle caratteristiche dei nuovi acquisti. In molti chiedono il ritorno al 4-3-3, ma lo stesso tecnico campano ha sottolineato come vi siano poche alternative sugli esterni d’attacco e nel ruolo di mezzala per poter mettere in pratica questo modulo. A tal proposito già a gennaio potrebbero essere presi dei provvedimenti.

JANKTO E DEULOFEU

Nonostante la cospicua somma spesa per gli acquisti, Montella si è reso conto di avere una squadra incompleta. E gli scarsi risultati che stanno arrivando con il 3-5-2 lo stanno evidenziando: il Milan oggi non può giocare con continuità con il 4-3-3. Motivo per cui a gennaio i rossoneri stanno pensando a due giocatori in particolare, Jakub Jankto e Gerard Deulofeu. Il centrocampista dell’Udinese è da tempo un pallino del direttore sportivo Mirabelli, che aveva provato a portarlo a Milanello già negli ultimi giorni del mercato estivo. Lo spagnolo sta trovando poco spazio nel Barcellona e gradirebbe un ritorno al Milan, dove è stato determinante, nella scorsa stagione, per il ritorno in Europa.