Napoli, Insigne a rischio per l’Inter: Sarri valuta i possibili sostituti

Napoli, Insigne NAPOLI, INSIGNE A RISCHIO PER L’INTER – Lorenzo Insigne è uscito zoppicante dalla gara di Champions League contro il Manchester City. Il giocatore oggi si sottoporrà agli accertamenti strumentali, per valutare l’entità del fastidio, ma il tecnico Maurizio Sarri sta già valutando le alternative per la gara contro l’Inter di sabato sera.

INSIGNE OUT: LE ALTERNATIVE

Le condizioni di Insigne preoccupano l’ambiente Napoli. Nel caso in cui il talento azzurro non recuperasse in tempo, il primo nome chiamato a sostituirlo è quello del nuovo acquisto Adam Ounas, già sceso in campo contro il Manchester City, rilevando Hamsik. Da non escludere la possibilità di far giocare Marko Rog da esterno destro, spostando Callejon sulla fascia sinistra. Da non esclude l’eventualità di vedere Zielinski nel ruolo di Insigne. Più remota l’ipotesi di vedere in campo Emanuele Giaccherini, sempre più ai margini del progetto di Sarri.

INSIGNE: “VOGLIO GIOCARE”

Lorenzo Insigne accusa un fastidio muscolare all’adduttore, ma la gara contro l’Inter di sabato sera è troppo importante per il campionato del Napoli. Il quotidiano Il Mattino riporta le parole del numero 24 partenopeo, che non vuole mancare alla sfida contro i nerazzurri: “Contro l’Inter voglio giocare“, avrebbe dichiarato. Gli esami di oggi diranno se effettivamente Insigne potrà dare il suo contributo oppure Sarri dovrà guardare altrove.