Milan, Bonucci voleva restituire la fascia di capitano a Montolivo

milan, presentata la lista uefa per i playoff di Europa LeagueMILAN, BONUCCI VUOLE RESTITUIRE LA FASCIA – Un momento complicato per il Milan, ma soprattutto per Leonardo Bonucci che finora in maglia rossonera non è riuscito a dimostrare il suo valore. Ieri è arrivata una brutta espulsione contro il Genoa, dopo consultazione del VAR. Questo a dimostrazione del fatto che l’ex difensore della Juventus vive in uno stato di confusione pressoché totale.

IERI IL ROSSO CONTRO IL GENOA

Il rosso gli costerà la presenza in campo contro Chievo e Juventus: la sentenza minima è infatti di 2 giornate. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport se i turni di stop saranno due, il club rossonero non farà ricorso, in caso contrario sì. Dopo quanto accaduto ieri in molti si chiedono se Bonucci sia davvero il leader che a Milanello attendevano da tanto tempo: il difensore, al primo anno al Milan, ha già conquistato la fascia di capitano, sollevando già in estate parecchie polemiche. Sempre secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport e La Repubblica il difensore, dopo la sconfitta di Genova contro la Sampdoria, aveva proposto di rimettere a disposizione la fascia di capitano: “Se sono io il problema la fascia è qui” , avrebbe detto all’interno dello spogliatoio.

LA PROPOSTA DI BONUCCI

Bonucci avrebbe dunque proposto a Montolivo di riprendersi la fascia, quest’ultimo ha pero’ rifiutato. Ieri invece la fascia è stata raccolta da Lucas Biglia: anche per l’argentino il rendimento è stato parecchio deludente finora. Questa situazione dimostra come con la gestione Montella la gerarchia all’interno dello spogliatoio sia profondamente cambiata: i ‘veterani’ infatti sono stati scalzati dai nuovi arrivati. Vedremo dove porterà questa situazione: i tifosi di certo non sono contenti.