Milan, due turni di squalifica per Bonucci. Salta la Juventus

Milan, mental coach BonucciMILAN, SQUALIFICA BONUCCI- Il Giudice Sportivo ha emesso il verdetto su Leonardo Bonucci. Il difensore del Milan, nel primo tempo contro il Genoa, ha compiuto un brutto gesto dando una gomitata a Rosi. L’arbitro ha preso la decisione di usare il cartellino rosso in un secondo momento, dopo aver rivisto le immagini con il Var. Il centrale trentenne dovrà scontare due giornate di squalifica. Il capitano del Milan, quindi, salterà la partita contro il Chievo e l’attesissimo match contro la Juventus. Vincenzo Montella, l’allenatore della squadra milanese, aveva puntato il dito contro il Var durante la sua intervista ai microfoni di Sky Sport. Il tecnico aveva difeso Bonucci e aveva analizzato due occasioni in cui avrebbe voluto almeno un calcio di rigore.

ECCO IL COMUNICATO

Squalifica per due giornate a BONUCCI Leonardo (Milan): condotta gravemente antisportiva per avere, al 24° del primotempo, durante un’azione, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con una gomitata alvolto un calciatore della squadra avversaria, procurandogli danni fisici.

LE ALTRE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Mario Mandzukic, espulso nel match contro l’Udinese, dovrà scontare un singolo turno. Cassata, che ha bagnato l’esordio in serie A con un cartellino rosso, salterà un solo turno così come Gonzalez e Zuculini, espulsi per somma di ammonizioni rispettivamente contro l’Atalanta e contro il Chievo.