Chievo-Milan 1-4 pagelle, voti e highlights 10^ giornata: Suso super, i rossoneri rialzano la testa (VIDEO)

CHIEVO-MILAN PAGELLE, VOTI E HIGHLIGHTS 10^ GIORNATA – Il Milan ritrova la vittoria sul campo del Chievo, battendolo 4-1. Protagonista del match Suso, autore di un gol, un assist a Kalinic ed autogol propiziato, quello di Cesar. Di Calhanoglu la terza rete. Inutile la rete di Birsa per il Chievo.

 PRIMO TEMPO

Montella arriva a Verona con il 3-4-2-1 delle ultime due partite. Assente Bonucci per squalifica, gioca Romagnoli al centro della difesa, con Musacchio e Rodriguez. Borini esterno a sinistra con Suso e Calhanoglu alle spalle di Kalinic. Il Chievo propone il consueto 4-3-1-2 con Birsa a servire il redivivo Pellissier insieme a Pucciarelli. Inglese parte dalla panchina. Il Milan parte bene, con buone discese di Calabria sulla destra e un Suso attivissimo. È però il Chievo a farsi pericoloso per primo con un colpo di testa di Pellissier salvato sulla linea da Romagnoli. Al 23′ Tomovic colpisce di testa completamente solo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Milan a passare in vantaggio con Suso al 36′: sinistro al bacio dello spagnolo che termina la sua corsa all’angolino. Al 42′ arriva il raddoppio rossonero: cross di Suso, Cesar interviene in maniera scomposta di testa e clamoroso autogol.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa è sempre il Milan ad essere pericoloso. Al 55′ arriva la terza rete con Calhanoglu. I rossoneri recuperano palla e fanno ripartire il contropiede con Kessié, l’ivoriano serve in area l’ex Leverkusen, che batte Sorrentino. Un erroraccio dello stesso Kessié al 61′ serve Birsa: lo sloveno segna l’1-3. Tre minuti più tardi il Milan ristabilisce le distanze con Kalinic servito da un grande Suso. Il Chievo si fa vedere in area rossonera con Tomovic, il più pericoloso dei clivensi. All’82’ il Milan ha la possibilità di realizzare il 5-1: Calhanoglu serve André Silva davanti a Sorrentino, il portoghese calcia, ma l’estremo difensore gialloblù gli dice no.

PAGELLE 

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6 ; Cacciatore 5.5, Tomovic 5.5, Cesar, 4.5 Gamberini 5.5; Castro 5 (Gobbi 6), Radovanovic 5.5, Hetemaj 5; Birsa 5.5 (Meggiorini 6); Pellissier 5 (Stepinski 6) Pucciarelli 5.5

MILAN (3-4-2-1): Donnarumma 6; Musacchio 6, Romagnoli 6.5, Rodriguez 6.5; Calabria 6, Kessiè 5.5, Biglia 5.5 (Locatelli 6), Borini 6.5; Suso 7.5 (Montolivo 6), Calhanoglu 6.5; Kalinic 7 (André Silva 6.5)

GLI HIGHLIGHTS