Inter, Vidal blindato dal Bayern. Il ds: “Troppo importante per noi”

Inter, Vidal blindato dal Bayern INTER, VIDAL BLINDATO DAL BAYERN – L’Inter sogna in grande, non solo in campo, dove il poderoso avvio stagionale ha portato la squadra di Spalletti al secondo posto, ma anche sul fronte mercato. I nerazzurri sono da tempo sulle tracce di Arturo Vidal. Già la scorsa estate Walter Sabatini aveva tentato un approccio per il centrocampista cileno, trovando l’opposizione dell’ex tecnico del Bayern Monaco Carlo Ancelotti. L’Inter non ha mollato la presa e a gennaio potrebbe tentare un nuovo assalto. Dalla Baviera però non arrivano buone notizie per il club di Corso Vittorio Emanuele.

SALIHAMIDZIC: “IMPORTANTE PER NOI”

Il Bayern Monaco ribadisce la volontà di non cedere Vidal. Intervistato dal quotidiano tedesco Bild, il direttore sportivo Hasan Salihamidzic ha dichiarato: “Arturo resta un giocatore fondamentale. Heynckes lo conosce fin dai tempi del Bayer Leverkusen e sa perfettamente come gestirlo. Sarà quello che gli dirà quando parlerò con lui”. L’Inter conosceva perfettamente le difficoltà che sarebbero insorte nella trattativa per portare Vidal in nerazzurro, ma non si aspettava una presa di posizione così netta da parte del Bayern Monaco. Il cileno ha di recente fatto discutere per un comportamento poco professionale al di fuori del terreno di gioco, una questione che non sembra toccare Salihamidzic: “I fatti extra campo di norma non ci interessano”.