Nazionale, ranking FIFA: ecco la posizione degli azzurri

NAZIONALE, RANKING FIFA: ECCO LA POSIZIONE DEGLI AZZURRI –
In attesa di conoscere quale sarà il suo futuro, se sarà Mondiale in Russia o meno, l‘Italia sa già qual è la sua posizione nel Ranking Fifa. Esso è fondamentale per generare le fasce pre-sorteggi, validi appunto per la manifestazione iridata, oppure per gli Europei, ma anche per i playoff di qualificazione ad entrambe. L’Italia, al momento, resta fuori dalle prime dieci posizioni, attestandosi all’undicesimo posto, appena sotto Perù e Cile. In testa figurano la Germania, campione del Mondo in carica, il Brasile ed il Portogallo, campione d’Europa. I playoff e le conseguenti qualificazioni al Mondiale cambieranno ancora la graduatoria.

COME FUNZIONA

Il punteggio per stabilire il ranking tiene conto dei risultati degli ultimi 4 anni. Più il risultato diventa lontano nel tempo, più diminuisce il suo valore. Quelli dell’ultimo anno sono considerati al 100%, quelli di due anni precedenti valgono al 50%, trascorsi quattro anni, contano al 20 %. Si sommano così le medie (ponderate) di ciascun anno, dividendo i punti per le gare disputate. In base a questi parametri, la FIFA ha stilato la seguente classifica.

LA CLASSIFICA

 

  • 1) Germania
  • 2) Brasile
  • 3) Portogallo
  • 4) Argentina
  • 5) Belgio
  • 6) Polonia
  • 7) Francia
  • 8) Spagna
  • 9) Cile
  • 10) Perù
  • 11) Italia
  • 12) Colombia
  • 13) Svizzera
  • 14) Inghilterra
  • 15) Galles
  • 16) Danimarca
  • 17) Messico
  • 18) Islanda
  • 19) Uruguay
  • 20) Croazia