Inter, con la qualificazione in Champions l’obiettivo diventa David Silva

INTER, CON LA QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS L’OBIETTIVO DIVENTA DAVID SILVA – L’avvio stagionale dell’Inter fa ben sperare ambiente e tifosi. L’obiettivo quarto posto sembra ampiamente alla portata, una qualificazione che cambierebbe i nerazzurri, soprattutto sul fronte mercato. Se a gennaio il direttore sportivo Piero Ausilio ha negato colpi clamorosi, a giugno la questione potrebbe cambiare.

COLPO DAVID SILVA

La qualificazione in Champions riporterebbe l’Inter nell’olimpo delle grandi del calcio. A quel punto la società nerazzurra tornerebbe ambita anche dai grandi giocatori del panorama europeo. Secondo quanto riferisce il quotidiano britannico Sun, l’Inter avrebbe messo gli occhi sul centrocampista del Manchester City David Silva. Lo spagnolo, classe 1986, ha il contratto in scadenza nel 2019, quindi i nerazzurri potrebbero riuscire a prelevarlo anche ad un prezzo non troppo elevato. La concorrenza, al momento, è rappresentata dal Liverpool, con il tecnico Klopp che avrebbe individuato in lui il rinforzo ideale per i Reds. Chi potrebbe fargli posto è il portoghese Joao Mario, in partenza con direzione Paris Saint Germain.

ACQUISTI LOW COST

Nel frattempo, a gennaio, l’Inter potrebbe puntare su un centrocampista dal sicuro rendimento come Ramires. Il brasiliano gioca nel Jiangsu Suning, club del proprietario della società nerazzurra ed arriverebbe in prestito nella prossima sessione di mercato.