Bologna, batosta per Donadoni: lungo stop per Di Francesco

BOLOGNA, INFORTUNIO DI FRANCESCO- Il Bologna, nelle ultime settimane, sta avendo diversi dispiaceri. In campionato sono arrivate quattro sconfitte consecutive mentre l’infermeria continua a riempirsi. Dopo il pesante infortunio di Antonio Mirante, costretto a stare lontano dal terreno di gioco per diverse settimane, arriva una nuova tegola per Roberto Donadoni. Il tecnico degli emiliani, infatti, dovrà fare i conti con l’assenza di Federico Di Francesco: l’esterno dovrà stare fermo per oltre due mesi e quindi ritornerà in campo nel 2018.

L’ESITO DEGLI ESAMI

Durante il match tra Bologna e Crotone, Di Francesco ha dovuto lasciare il campo dopo uno scontro con Mario Sampirisi. Il giovane ventitreenne si è sottoposto nella giornata odierna agli esami strumentali che hanno evidenziato una lesione del collaterale mediale sinistro. “Gli esami cui è stato sottoposto Federico Di Francesco hanno evidenziato la lesione del collaterale mediale sinistro: i tempi di recupero sono di circa 60 giorni”. Con questo comunicato apparso sul sito ufficiale, il club ha reso noto l’infortunio del suo calciatore. Donadoni ha perso un elemento prezioso per il suo scacchiere tattico. In questo inizio di stagione, il classe ’94 ha messo a referto 9 presenze stagionali condite da un gol alla prima di campionato.