Svezia-Italia, probabili formazioni: Ventura sceglie il 3-5-2 e si affida a Zaza

svezia-italia, probabili formazioniSVEZIA-ITALIA, PROBABILI FORMAZIONI- Mancano circa 48 ore al big match tra Svezia e Italia, primo atto dello spareggio Mondiale in vista di Russia 2018. Ventura si affiderà all’esperienza. Servirà maturità, concentrazione e quel pizzico di furbizia che solo i veterani possono vantare nel proprio curriculum.

SVEZIA-ITALIA, PROBABILI FORMAZIONI: ETA’ MEDIA 31 ANNI E RIECCO ZAZA

Come accennato, Ventura si affiderà ai veterani. 31 anni l’età media della potenziale formazione titolare di venerdì sera. Un modo per sottolineare che in vista di queste sfide, l’esperienza potrebbe recitare un ruolo determinante. Spazio al 3-5-2. Linea a tre con Barzagli-Bonucci-Chiellini. Sugli esterni ballottaggio Darmian-Spinazzola, mentre sulla destra potrebbe esser confermato Candreva. In linea mediana tanta sostanza con De Rossi-Parolo, e con un Verratti più libero di svariare. In attacco confermato Immobile. Al suo fianco spazio a Zaza dal primo minuto. L’attaccante del Valencia sta attraversando un ottimo periodo di forma. Panchina per Belotti, appena ristabilitosi dall’infortunio.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, S. Larsson (Ekdal), Johansson, Forsberg; Berg, Toivonen. All.: Andersson

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti, Darmian; Immobile, Belotti (Zaza). All.: Ventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *