Svezia-Italia, Ventura: “Meritavamo il pari”. Bonucci e Darmian: “Testa a San Siro”

Svezia-ItaliaSVEZIA-ITALIA, QUALIFICAZIONI MONDIALI –  Ecco le parole del CT Ventura e dei difensori Bonucci e Darmian al termine del match di playoff per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 Svezia-Italia.

LE PAROLE DI VENTURA

Il commento del CT rilasciato a caldo ai microfoni di Raisport: “Non ci sono stati tiri verso la porta di Buffon, noi abbiamo creato occasioni e colpito un palo. Spero che a Milano concedano a noi quello che hanno concesso a loro, serviva maggiore attenzione da parte dell’arbitro. Certo, non è una giustificazione, ma meritavamo almeno il pareggio. Ora dobbiamo ribaltarla lunedì. San Siro ci deve prendere per mano e noi dobbiamo conquistarli con una super prestazione”.

LE PAROLE DI BONUCCI e DARMIAN

Sempre ai microfoni di Raisport anche i commentI del Capitano del Milan Leonardo Bonucci e dell’esterno del Manchester United Matteo Darmian. Bonucci: “Pensiamo alla prossima, oggi s’è visto il giusto spirito ma siamo stati lenti nel far girare palla. Dobbiamo ripartire dagli errori ma sapevamo che la qualificazione si giocava centottanta minuti. Ci sarà da battagliare al ritorno e contiamo sulla spinta di San Siro. L’Italia deve andare al Mondiale, io ci credo”. Darmian: “Oltre al palo abbiamo avuto altre occasioni mentre loro hanno fatto un gol fortunato. Ci mancano novanta minuti, servirà una grande partita. Tutti noi vogliamo andare al Mondiale. Stasera è mancato solo il gol. Lunedì anche i tifosi dovranno darci una grande gara”.