Nazionale, radiografia al setto nasale per Bonucci: Svezia a rischio

Bonucci NAZIONALE, RADIOGRAFIA AL SETTO NASALE PER BONUCCI: A RISCHIO LA SUA PRESENZA CONTRO LA SVEZIA – Il suo scontro con Toivonen durante il match di ieri sera contro la Svezia ha provocato grandi proteste da parte degli azzurri. Ora l’Italia potrebbe dover fare a meno di Leonardo Bonucci per la gara di lunedì contro gli scandinavi. Una partita che vale il Mondiale. Il capitano del Milan si è sottoposto a una radiografia al setto nasale: si teme una frattura.

AGGIORNAMENTO 18.35: Frattura di lieve entità per Bonucci. Contro la Svezia, dovrebbe giocare con la mascherina.

AZZURRI AD APPIANO GENTILE

La Nazionale azzurra è arrivata all’aeroporto di Malpensa alle 14.15, per poi trasferirsi in bus al centro sportivo dell’Inter, ad Appiano Gentile. La selezione di Ventura si è subito allenata in preparazione del match di San Siro. Assente quindi Bonucci per gli accertamenti al naso. Nel caso in cui il difensore non riuscisse a giocare lunedì, sarà la volta di Astori o Rugani, al centro della difesa assieme a Chiellini. L’ipotesi più probabile al momento sembra quella di un impiego di Bonucci con la maschera prottettiva.

DUE COLPI IN POCHI GIORNI

In realtà, il colpo di Toivonen al naso non è stato l’unico subito da Bonucci. Il centrale già negli ultimi minuti del match di domenica sera contro il Sassuolo ha subito un colpo sempre al setto nasale. Due colpi in pochi giorni hanno portato alla lieve frattura del naso.