Roma, difficile il rientro nel derby di Nainggolan

ROMA, INFORTUNIO NAINGGOLAN- Dopo le polemiche della scorsa mancata convocazione, non è stato positivo il ritorno in Nazionale di Radja Nainggolan. Il centrocampista della Roma, infatti, ha accusato durante l’allenamento con il Belgio alcuni fastidi muscolari. I medici della nazionale lo hanno sottoposto ad alcuni esami che hanno evidenziato una lesione all’adduttore. Il “Ninja” ha dovuto lasciare il ritiro ed è stato costretto a rientrare a Roma. Il club capitolino non ha perso tempo e ha sottoposto subito il proprio tesserato ad un percorso di recupero. I medici della Roma hanno deciso di non sottoporre il calciatore ad ulteriori esami strumentali. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, le possibilità di rivederlo in campo nel derby contro la Lazio sono alquanto remote. Nella giornata di giovedì il belga verrà sottoposto a nuovi controlli per stabilire l’entità del suo infortunio.

ANCHE KOLAROV TORNA A  ROMA

In questo primo scorcio di stagione, uno dei migliori giocatori della Roma è stato senza ombra di dubbio Aleksandar Kolarov. Il terzino ex Manchester City, in questi giorni, era impegnato con la sua Serbia ma il ct ha deciso di rimandarlo a casa. Così come riferito dal portale alo.rs., l’allenatore serbo Krstajic ha voluto rinunciare a Tosic, Tadic e Kolarov perché stanchi e acciaccati.