Nazionale, si pensa già al post Ventura: spunta Di Biagio

Italia-Marocco NAZIONALE, SI PENSA GIÀ AL POST VENTURA – Questa sera alle 20.45 l’Italia si giocherà il tutto per tutto per andare al Mondiale. La Nazionale azzurra affronterà a San Siro la Svezia e dovrà ribaltare l’1-0 subito nel match di andata. Al di là di come andrà la partita, il futuro di Ventura sembra già segnato. Continuano a piovere critiche al commissario tecnico, incapace di fornire una vera e propria identità alla selezione. Iniziano a emergere già i primi nomi per sostituire l’ex allenatore del Torino.

SPUNTA DI BIAGIO

Tra i nomi che la federazione sta valutando per il prossimo ciclo azzurro, c’è anche quello del ct dell’Under 21 Luigi Di Biagio. A tal proposito l’ex centrocampista della Roma non si è tirato indietro”Io candidato al dopo Ventura? Non mi devono contattare, faccio già parte della Federazione, ma non è un discorso da fare oggi”.

L’OPINIONE SUL MATCH DI STASERA

Ai microfoni della RAI, Luigi Di Biagio ha espresso la sua opinione sul match tra Italia e Svezia, dimostrandosi scettico sul potere di San Siro di influenzare la prestazione degli azzurri: “Ha ragione Pirlo, non è San Siro che farà i gol. Certi momenti non sono semplici da vivere, ma tanti di loro sono esperti e quindi serve solo essere positivi. Non possiamo pensare ad un Mondiale senza l’Italia, sarà una partita complicata ma dobbiamo ribaltare il risultato”.