Napoli, Albiol: “Se vinciamo lo Scudetto voglio il quinto figlio”

AlbiolALBIOL – Bocche cucite a Castel Volturno in materia Scudetto, non ne parla Sarri; Hamsik, Callejon e Mertens ne accennavo, e patron De Laurentiis si lascia andare perfino a gesti apotropaici appena l’oggetto viene citato. Ne parla, invece, e di gusto il centrale della difesa Raul Albiol che nel corso di un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Kiss Napoli ha parlato del momento che vive lo spogliatoio azzurro dopo la sosta per le Nazionali e della corsa al Tricolore.

LA PROMESSA DI ALBIOL

“E’ ovvio che la Juve sia ancora la favorita per lo Scudetto – esordisce Albiol -, lo dicono gli ultimi sei anni. Per questo, possiamo sbagliare pochissimo, incominciando dal Milan. Noi stiamo bene, ma i rossoneri sono una squadra totalmente rinnovata: hanno ottimi giocatori, con qualità e rappresentano sicuramente un avversario pericoloso. La classifica dice poco in questi casi, non vuol dire niente”. Ma questo può essere veramente l’anno giusto per riportare il titolo in città: ” Ho già quattro figli, ma se vinco lo Scudetto voglio il quinto”.

LA SITUAZIONE DOPO LA SOSTA

“Speriamo bene dopo questa sosta – ha chiosato lo spagnolo – speriamo di ripartire con energia. Davanti abbiamo una serie di grandi partite e vogliamo iniziare bene, già con una vittoria domani contro il Milan”. Una battuta, infine, su Callejon e Reina: “Li ho visti felici, è sempre bello andare in Nazionale. Pepe ha risolto i suoi problemi alla schiena”.