Lazio-Vitesse 1-1, Inzaghi: “Siamo partiti male ma poi siamo rimasti in corsa”

LAZIO-VITESSE 1-1, INZAGHI- La Lazio, dopo quattro vittorie nelle prime quattro partite, pareggia contro il Vitesse e sale a quota 13 punti in classifica nel proprio girone. All’Olimpico il match termina sull’uno a uno. Simone Inzaghi, saggiamente, decide di lanciare le seconde linee dando un turno di riposo ai titolari. I biancocelesti, dopo essere passati in svantaggio a causa del gol di Lanssen, trovano il pareggio con un capolavoro di Luis Alberto. Al termine della partita, Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per analizzare la prestazione.

LAZIO-VITESSE 1-1, LE DICHIARAZIONI DI INZAGHI

Ecco come il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha analizzato il match al termine della contesa dai microfoni di Sky Sport: “Sono soddisfatto, siamo partiti male ma poi siamo rimasti in partita. Ci aspettavamo che il Vitesse si schierasse con il 4-3-3. Ora manca una partita alla fine del girone. Murgia davanti alla difesa è una grande soluzione per noi. Difficile fare una diagnosi su Nani. Si è fermato e faremo dei controlli nei prossimi giorni. Sicuramente non lo avremo con noi nelle prossime due partite. Fiorentina? Affrontiamo un’ottima squadra, allenata da un tecnico che stimo molto. Sarà una partita dura, dobbiamo recuperare dal match di oggi”