Italia, Ventura ha già trovato lavoro: lo vuole il Watford

Italia-Svezia ITALIA, VENTURA HA GIÀ TROVATO LAVORO – Dopo l’esperienza sulla panchina della Nazionale azzurra, chiusa con la cocente mancata qualificazione ai Mondiali, Gian Piero Ventura potrebbe subito ricominciare ad allenare. Secondo quanto rivela Tuttosport, l’ex commissario tecnico avrebbe ricevuto l’offerta del Watford, club di proprietà dei Pozzo. La società inglese, infatti, potrebbe perdere presto il suo tecnico Marco Silva, attratto da una proposta dell’Everton. Il Watford avrebbe addirittura rifiutato un’offerta da 10 milioni dei Toffees, ma in caso di rilancio potrebbe lasciar partire il tecnico portoghese definito “il nuovo Mourinho“. A quel punto partirebbe la missione Ventura.

L’OCCASIONE PER IL RILANCIO

Classe 1948, Gian Piero Ventura di batoste ne ha ricevute tante e ha sempre saputo rialzarsi, conquistando addirittura un posto sulla panchina della Nazionale. Certo, quella azzurra sarà difficilmente digeribile, una macchia che lo tormenterà per un po’. Ad ogni modo, l’ex allenatore del Toro avrebbe l’occasione di misurarsi con un nuova esperienza, la prima al di fuori dal panorama calcistico italiano. E a 69 anni sarebbe l’ultima occasione per rilanciare una carriera vissuta sulle montagne russe. E per dimenticare il flop azzurro, la soluzione migliore sarebbe proprio quella di allontanarsi dai riflettori per tornare poi con un accento diverso, quello inglese.