Milan, Montella a rischio: Gattuso ipotesi concreta

Sassuolo, Bucchi a rischioMILAN, MONTELLA A RISCHIO – Il Milan non riesce ancora a convincere. Ieri è arrivato il pareggio casalingo senza reti contro il Torino, al termine di una partita non brutta ma nemmeno esaltante da parte della squadra rossonera. L’undici allenato da Vincenzo Montella non segna da ben due mesi in campionato a “San Siro”. Inoltre non vince appunto dal 20 settembre tra le mure amiche, dalla sfida contro la Spal.

GATTUSO NOME CALDO PER LA PANCHINA

Un campionato finora assolutamente non all’altezza del nome che porta. Ed è per questo che la dirigenza sta pensando seriamente ad un cambio drastico alla guida. I tifosi hanno ormai perso la pazienza e secondo quanto riporta La Repubblica la panchina di Montella sembra seriamente a rischio: il candidato numero 1 per la sostituzione risponde al nome di Gennaro Gattuso. L’ex centrocampista sta allenando proprio la Primavera rossonera, ottenendo ottimi risultati e lanciando qualche talento interessante: tra i tanti Bellanova, Brescianini, Dias. Gattuso sarebbe l’uomo giusto per far tornare l’amore dei tifosi verso i colori rossoneri: rappresenterebbe quella scossa che ci vorrebbe per rilanciare un ambiente parecchio depresso.

L’ENTUSIASMO ESTIVO E’ SVANITO

E’ già infatti svanito l’entusiasmo per la ‘faraonica’ campagna acquisti estiva, organizzata da Fassone e Mirabelli, con la complicità di Alessandro Moggi. Un’operazione che impegnerà il club per 220 milioni da qui a due anni, tra affari già chiusi e prestiti con obbligo di riscatto. Alla fine dei giochi pero’ i tanti acquisti non si sono rivelati così azzeccati, tanto che Montella, nelle ultime settimane, è voluto tornare ad affidarsi alla ‘vecchia guardia’. Ma ancora non basta: i tifosi rossoneri chiedono ed esigono di meglio. La società è chiamata a rispondere.