Nazionale, ora c’è Montella in pole per il ruolo di commissario tecnico

milan-cagliari, montella NAZIONALE, ORA C’È MONTELLA IN POLE PER IL RUOLO DI CT – L’esonero di Vincenzo Montella dalla panchina del Milan ha sorpreso un po’ tutti, soprattutto per le tempistiche. Ora i rossoneri ripartiranno da Rino Gattuso, che avrà il compito di risollevare una squadra partita con ben altri obiettivi. Ma lo stesso Montella potrebbe presto trovare una sistemazione. Un’opportunità di altissimo profilo. Il tecnico campano sarebbe, infatti, il primo nome per la panchina della Nazionale, rimasta vuota dopo l’allontanamento di Ventura.

TEMPO AL TEMPO

Vincenzo Montella, dopo il messaggio d’addio all’ambiente Milan ha parlato a Premium Sport: “Fa parte del nostro mestiere, è il mio primo esonero a stagione in corso. Ho commesso degli errori, inevitabilmente, anche se la tempistica dell’esonero mi ha lasciato sorpreso. La Nazionale? Lasciatemi un po’ di tempo, erano anni che non avevo tempo libero. C’è tempo”. Montella è stato vicino a vestire l’azzurro già prima della chiamata a Ventura. L’ormai ex allenatore del Milan era uno dei nomi caldeggiati da Lippi per il post Conte, insieme a Gasperini e proprio il già tecnico del Torino. Poi fu proprio quest’ultimo ad avere la meglio. Ora per Montella si apre ancora una volta la possibilità di allenare la Nazionale. E chissà che non sia la volta buona.