Inter, continua la grana Gabigol: il brasiliano in discoteca alle sei del mattino

inter, c'è da risolvere la grana gabigol INTER, CONTINUA LA GRANA GABIGOL – Acquistato dall’Inter negli ultimi giorni del mercato estivo del 2016, Gabigol doveva essere il giocatore in grado di far fare il salto di qualità alla squadra all’epoca guidata da Frank De Boer. Invece il brasiliano ha collezionato una serie lunghissima di panchine e la sua esperienza nerazzurra si è chiusa con l’etichetta di meteora. Ora il prestito al Benfica per rilanciare la sua carriera e rivalutare un giocatore acquistato per 30 milioni poco più di un anno fa dal Santos.

SAMBA GABIGOL

L’avventura portoghese è iniziata come è terminata quella interista, in panchina. Il brasiliano sta trovando poco spazio (solo 4 le presenze) ed ora è arrivato anche il richiamo del club. Gabigol, infatti, è stato visto in discoteca alle sei del mattino, violando, in tal maniera, il codice disciplinare del club lusitano. Ufficialmente il giocatore non è stato ancora multato. Ora il ritorno all’Inter a gennaio sembra scontato, ma la società nerazzurra potrebbe rispedirlo ancora una volta in prestito. Questa volta in Brasile, dove Gabigol ha impressionato tutti, tanto da essere accostato a Neymar. Il ritorno in patria potrebbe fargli bene e permettere all’Inter di recuperare un giocatore la cui carriera sembra terminata ancora prima di iniziare.