Milan, Romagnoli nel mirino della Juventus. Lo vuole anche l’Inter

MILAN, ROMAGNOLI NEL MIRINO DELLA JUVENTUS. E SPUNTA ANCHE L’INTER – Alessio Romagnoli è una delle poche note liete del Milan degli ultimi anni. Arrivato in rossonero nel 2015 per volere di Sinisa Mihajlovic, il centrale classe 1995 ha sempre dimostrato il suo valore, nonostante le difficoltà della squadra. Due estati fa è arrivata l’offerta del Chelsea da 50 milioni, rifiutata dal club di Via Aldo Rossi. Il Milan lo considera parte integrante del progetto futuro, ma le questioni societarie non ancora chiare potrebbero far vacillare Fassone e Mirabelli.

ROMAGNOLI: INTER E JUVENTUS

Il Milan dovrà fare cassa in estate per colmare la mancata qualificazione in Champions League. Tra i maggiori indiziati a partire c’è Gigio Donnarumma, ma anche Romagnoli ha un valore elevato e potrebbe essere messo in vetrina. Il contratto dell’ex Sampdoria scadrà nel 2020, così Juventus e Inter si sono messe alla finestra per sferrare l’assalto al momento giusto.

COME CAMBIEREBBERO INTER E JUVENTUS

L’arrivo di Romagnoli alla Juventus verrebbe inserito nel progetto ItalJuve avviato anni fa, che prevede l’acquisto dei migliori giovani talenti del panorama italiano. Romagnoli, insieme a Caldara, Rugani e Romagna garantirebbero stagioni di alto livello (difensivo) per molto tempo. L’Inter cerca un centrale giovane da affiancare a Skriniar: Romagnoli è l’ideale.