Real Madrid, suggestione Conte: è lui il prescelto per il dopo Zidane

REAL MADRID, SUGGESTIONE CONTE – Antonio Conte, attuale tecnico del Chelsea, potrebbe lasciare la panchina del club londinese a fine stagione. Sull’ex allenatore della Juventus e ct della Nazionale non è un mistero che ci siano addosso gli occhi del Milan, che punterebbe deciso su di lui per tentare di resettare e ricostruire dalle fondamenta.

IL SOGNO DEL REAL SI CHIAMA CONTE

Eppure su Conte non c’è solo il Milan. Secondo quanto riporta Ian McGarry nel The Transfer Window Podcast “il tecnico italiano ha già pianificato il proprio futuro. Conte infatti vorrebbe sedere sulla panchina del Real Madrid: le sue destinazioni preferite sarebbero la Germania o la Spagna. Nessun ritorno dunque in Italia nella prossima stagione, che Conte non reputa all’altezza dei suoi anni Novanta o primi 2000″. Il giornalista britannico infine afferma: “Penso che Florentino Perez lo ammiri per quanto fatto in un anno al Chelsea, anche se senza Champions League”.

CONTE INDISPETTITO PER LE VOCI SUL SUO FUTURO

Parole che suonano come una doccia fredda per il Milan, che continua comunque a monitorare la situazione di Antonio Conte. Quest’ultimo infatti non ha mai nascosto che un giorno possa tornare in Italia, anche se recentemente in conferenza stampa si è un po’ indispettito per le continue voci sul suo futuro. Ad alimentare questa situazione le indiscrezioni che vorrebbero Ancelotti di ritorno sulla panchina dei Blues.