Milan, Lippi: “Gattuso la scelta giusta per i rossoneri”

GattusoGATTUSO – “Sono fermamente convinto che Rino Gattuso sia stata una scelta giusta. Al di là del valore di Vincenzo Montella, che non si discute”. Sono le parole dell’ex ct dell’Italia campione del mondo, Marcello Lippi, a Dubai per l’International Sports Conference riguardo al suo ex giocatore oggi alla guida dei rossoneri.

DECISIVA LA SUA UMILTA’

“Mi aspettavo dopo aver parlato con Gattuso di vederlo in panchina. Mi aveva parlato di questa sua voglia di fare l’allenatore– prosegue il tecnico viareggino ai microfoni di Sky Sport-. Ha fatto varie esperienze, ha avuto l’umiltà di cominciare dal basso con alterna fortuna. Il grande amore che ha per la sua squadra del cuore, il Milan, lo ha portato ad allenare addirittura la primavera e poi è capitato quello che succede molto spesso: la prima squadra va male e si chiama l’allenatore della primavera”.

FUTURO IN ROSSONERO?

“In questo momento il Milan è una squadra che non ha grande autostima. Non è tanto un problema di organizzazione tattica, proprio di convinzione della propria forza. Non c’è dubbio che uno come Gattuso in un momento come questo sia in grado come pochi altri di trasmettere cose positive ai suoi giocatori”. Certo con un “tutor” come Lippi al suo fianco la situazione potrebbe essere più fluida. E chissà che non sia proprio questo il futuro in casa rossonera.