Verona-Juventus 1-3, Allegri: “Prestazione non all’altezza”. Pecchia: “Orgoglioso dei miei ragazzi”

juventus, allegri verso l'addioVERONA-JUVENTUS 1-3, ALLEGRI- La Juventus, al Bentegodi, ha vinto per 3 a 1 . Al termine del match, Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “E’ importante che Paulo sia tornato al gol, siamo tutti contenti. Ha cominciato anche a tirar meglio le punizioni ma come sempre la condizione psicologica è tutto. Siamo contenti, ma sappiamo che la squadra non ha fatto una grande partita. Abbiamo messo a rischio una vittoria dopo un ottimo inizio, abbiamo fatto tantissimi errori in fase di impostazione. Fortunatamente usciamo con i tre punti. Stasera era importante staccare le altre e restare in scia al Napoli, che ha fatto un 2017 straordinario. In questo periodo dobbiamo ottenere il massimo numero di punti. Gli azzurri da gennaio ad oggi hanno fatto 99 punti facendo cose straordinarie. Il Napoli è un’antagonista importante e noi siamo lì in attesa di un passo falso. Abbiamo diciannove partite per superarli”

VERONA-JUVENTUS 1-3, LE PAROLE DI PECCHIA

Il tecnico del Verona, Pecchia, ha parlato ai microfoni di Premium: “Faccio i complimenti ai miei, abbiamo giocato una grande gara, quando sembrava di fare qualcosa in più, venuta fuori una squadra con le giocate di un calciatore importante. Sono orgoglioso dei miei ragazzi, ad eccezione di Udine la squadra è sempre stata in gara. Ora dobbiamo fare punti. Ora abbiamo una partita con il Napoli e poi vedremo”