Roma, Barella nel mirino. Il Cagliari spara alto: 50 milioni

Nicolò BarellaROMA, BARELLA NEL MIRINO – La Roma è alle prese con la questione spinosa legata a Nainggolan. Il centrocampista belga, dopo le vicende ormai note del Capodanno, potrebbe finire di nuovo sul mercato: c’è un’offerta reale proveniente dalla Cina, ma appare difficile che la Roma possa privarsene adesso, nella finestra invernale.

IL CAGLIARI SPARA ALTO PER BARELLA

La Roma dunque sta sondando il terreno per un eventuale rimpiazzo, magari in estate. Uno dei nomi sul taccuino della dirigenza giallorossa è quello di Nicolò Barella. Il centrocampista del Cagliari è uno dei migliori talenti del nostro calcio, e sta disputando una grande stagione tra le fila del club sardo. A stroncare pero’ i desideri della Roma ci pensa il presidente del Cagliari, Giulini, intervistato da Videolina: “Sul rinnovo ho letto di tutto, ma non lo abbiamo fatto per alzare il prezzo: Nicolò meritava uno stipendio migliore e un anno in più di contratto. Vogliamo crescere, migliorarci e faremo di tutto per tenere Barella un’altra stagione. Certo, se arrivassero offerte irrinunciabili, da 50 milioni allora ne potremmo discutere. Ci prendiamo i cinquanta milioni e rafforziamo la squadra…”.

ROMA IN STANFD-BY SUL MERCATO

Il Cagliari dunque chiede una cifra spropositata per lasciar partire il suo gioiello. La Roma, stando a quanto riporta Il Corriere dello Sport, non ha la possibilità di spendere grosse somme per il mese di gennaio. Tanto che si attende la conclusione della trattativa per Bruno Peres al Benfica per cercare di intervenire su un altro terzino. Difficile arrivare a Darmian del Manchester United, il nome nuovo arriva dalla Spagna ed è quello dell’esperto Juanfran.