Juventus, Higuain: il Pipita può tornare in bianconero. Le condizioni

tottenham-juventus, higuain

JUVENTUS HIGUAIN – La situazione in casa Milan ora è davvero complicata. Facendo un paio di calcoli alla mano, i rossoneri potrebbero non riuscire a pagare l’intero prezzo di Gonzalo Higuain così come riportato da La Gazzetta dello Sport.

leggi anche —> Juventus, Ronaldo non vince il Pallone d’Oro: il commento delle sorelle

Il Milan, fino ad ora, ha pagato una prima rata equivalente al prestito per il giocatore di 18 milioni che comporta il pagamento dello stipendio dell’attaccante argentino. Adesso i rossoneri, nella prossima stagione, dovranno pagare intorno ai 36 milioni di euro per permettersi di riscattare il calciatore. La domanda è: il Milan è disposto a pagare tutti questi soldi? E soprattutto il Milan rientrerebbe nei parametri del Fair Play Finanziario imposto dal Uefa?

Juventus, Higuain potrebbe rientrare. Il Milan cerca Ibrahimovic…

La trattativa che il Milan sta intraprendendo per Ibrahimovic si fa sempre più calda e i rossoneri non hanno intenzione di mollare la presa. Le recenti parole di Higuain su un possibile arrivo dello svedese “è un grande attaccante, meglio per tutti noi se dovesse venire” non hanno allontanato però alcuni dubbi dell’attaccante argentino su una possibile “seconda scelta”. I nomi fatti? Molto sul giocatore ci sarebbe il Chelsea di Sarri, i due che hanno un buon rapporto dai tempi del Napoli, vorrebbero ricongiungersi. L’ex allenatore del Napoli ci aveva già provato in estate, ma senza risultato: adesso, toccherà al numero 9 argentino cercare di fare un passo avanti per avvicinarsi alla Premier League e tornare dal suo mentore che lo ha aiutato ad infrangere ogni record (36 gol, ndr) nel massimo campionato italiano. Questo però è tutto da vedere. Il Milan non pagherà l’intero cartellino?