Juventus-Fiorentina, lite a distanza Commisso-Nedved: “Sono disgustato”, “La Juve ha meritato sul campo”

(Photo by Andreas SOLARO / AFP) (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

LITE COMMISSO NEDVED- Un post partita piuttosto turbolento tra il presidente Commisso e Nedved. Dopo la vittoria per 3-0 da parte dei bianconeri, il primo tifoso viola, a fine gara, ha colto l’occasione per sottolineare tutto il suo malcontento, specie dopo il secondo calcio di rigore concesso alla Juventus. Queste le sue parole ai microfoni di “Dazn“: “Sono disgustato. Io credo che una squadra che ha 350 milioni di ingaggi non ha bisogno degli arbitri, la Juve è fortissima, lasciate che la partita la vinca sul campo, non per i regali che concedono gli arbitri. Non è giusto per il calcio italiano, queste gare vanno in tutto il mondo, quando vedono queste porcherie cosa pensano? Sono disgustato.

Il presidente ha poi aggiunto: “Le gare in Italia sono decise dagli arbitri, non si può andare avanti così. Con il Genoa non ci hanno dato rigore, con l’Inter non ci hanno dato rigore, oggi ci hanno dato due rigori contro, forse il primo ci stava ma il secondo sicuramente no. Quando i rigori ci sono non vanno al Var qui il rigore non c’era e sono andati al Var e la decisione è stata quella che è stata”

Leggi anche: Probabili formazioni 22^ giornata: Sampdoria-Napoli, Gattuso senza Demme e Fabian Ruiz

Lite Commisso Nevded: la risposta del dirigente bianconero

Nedved ha così prontamente risposto al presidente della Fiorentina: “Le parole di Commisso mi sono sembrate fuori luogo, è stata una partita bel giocata da parte delle due squadre e la Juventus ha vinto meritatamente per 3-0. Ovviamente mi sembra che ultimamente non si accettino più le sconfitta contro la Juve e che non si accettino più le decisioni del VAR e questo non dovrebbe succedere perché non fa bene al calcio. Stiamo facendo allontanare i tifosi dagli stadi per le polemiche create da noi. Non ho capito il senso di queste dichiarazioni, ultimamente siamo stati tirati in ballo sempre noi, noi stiamo lavorando per poter proporre il nostro calcio non solo in Italia ma anche in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *