Serie A, stop agli allenamenti: Agnelli preme, Lotito e De Laurentiis dicono no

(Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

SERIE A- Secondo quanto riportato dall’odierna edizione della “Gazzetta dello Sport” nella video-conferenza di ieri c’è stato uno scontro sulla ripresa degli allenamenti del massimo campionato: De Laurentiis (Napoli) e Lotito (Lazio) vogliono farli riprendere anche portando i calciatori in ritiro, invece Agnelli (Juventus) è contrario e ha replicato accusando il presidente biancoceleste di avere solo interessi di classifica, battuta sgradita allo stesso Lotito. Questo ciò che trascrive “Calciomercato.com” .

La sensazione, come riportata la rosea, è che la Serie A possa riaprire i battenti ad inizio maggio e proseguire fino al 30 giugno. Uno scenario plausibile che costringerebbe il rinvio di Euro 2020.

Leggi anche: Serie A, Spadafora: “Ripartire? Speriamo a metà aprile”. Fiorentina, dopo Vlahovic positivi anche Cutrone e Pezzella

Serie A, stop agli allenamenti? Europei 2020 rinviati alla prossima estate?

Da valutare anche il capitolo allenamenti: come detto, si deciderà e valuterà nel corso delle prossime ore, ma la sensazione è che le squadre possano fermarsi fino alla ripresa del campionato. Supposizione complicata, ma non impossibile.

Infine, come accennato, possibile rinvio anche di Euro 2020: la manifestazione potrebbe essere posticipata a luglio, ipotesi remota, o rinviata direttamente in vista della prossima estate 2021. Sono attesi aggiornamenti nel corso delle prossime settimane.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *