Settimana spezzatino, tra campionato e Tim Cup: tutti gli orari

Settimana da tutto calcio quella che vivremo a partire da domani. Recuperi, Coppa Italia, anticipi della 14′ giornata già al venerdì, poi al sabato, oltre alla serie B, pure nuove gare per la massima serie che proseguirà la domenica. Ma veniamo al dettaglio.

Napoli-Juventus è il recupero che domani sera infiammerà il San Paolo. I partenopei devono centrare l’ennesimo successo di prestigio per risalire posizioni in graduatoria. Mazzarri sta tenendo tutti gli elementi a disposizione sul filo di lana per non rischiare cali di concentrazioni. Dopo il pareggio di Bergamo è probabile che Lavezzi parta dal primo  minuto tornando a formare il trio delle meraviglie con uno spento Hamsik (stagione non da top, sinora) e Cavani. In dubbio resta soltanto Inler con l’allenatore che saprà solo all’ultimo se utilizzarlo o meno. Nella Juventus non ci sarà Marchisio mentre certa è la presenza di Pirlo. Possibile una maglia da titolare per l’ex di turno Michele Pazienza.

Si giocano anche due gare di Coppa Italia valide per il quarto turno eliminatorio. Si tratta di Catania-Novara (ore 21.15) e Parma-Verona (ore 20.45).

Mercoledì si chiuderà la manifestazione nazionale con l’ultima partita valida per il turno di qualificazione al tabellone principale. A Cesena andrà di scena la partita contro il Gubbio con inizio alle ore 15. Un giorno di riposo sarà il prossimo giovedì 1 dicembre.

Venerdì sera si giocherà l’anticipo valida per la 14esima giornata a Marassi tra il Genoa ed il Milan.

Sabato saranno disputate due partite, entrambe con inizio alle ore 20.45, Inter-Udinese e Napoli-Lecce.

Domenica si comincerà all’ora di pranzo con l’incontro Catania-Cagliari. Poi alle ore 15 scenderanno in campo Bologna-Siena; Chievo-Atalanta; Fiorentina-Roma; Juventus-Cesena. In serata alle ore 20.45 toccherà alla partita Parma-Palermo.

Lunedì si chiuderà il turno di serie A all’Olimpico con Lazio-Novara.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *