Iaquinta al Cesena, Pazienza all’Udinese. Frenata Kucka, sprint Palombo per l’Inter. Thiago Motta a Parigi?

Vincenzo Iaquinta al Cesena. Ora è ufficiale. Dopo quattro stagioni e mezzo giocate con la maglia della Juventus, tra alti e bassi, l’attaccante ha deciso di ripartire da una piazza meno nota e per di più lottando per una posizione assolutamente nuova per il giocatore, ovvero la salvezza. Il giocatore si è detto pronto a riproporsi partendo dai livelli meno famosi. Dallo scorso marzo il giocatore non è più sceso in campo e quindi dovrà ritrovare il ritmo partita. Romagnoli che non vogliono lasciare nulla di intentato pur di raggiungere la salvezza. Intanto è saltato lo scambio con il Parma tra Benalouane e Pellé con il Parma perchè l’attaccante emiliano ha scelto di scendere in serie B e giocare con la Sampdoria.

Voci contrastanti sul futuro di Kucka. Ieri sembrava che fosse dell’Inter. Oggi invece il giocatore più vicino ai nerazzurri per il ruolo di centrocampo è il sampdoriano Palombo. Ma il pomeriggio potrebbe portare altre novità. Se arriverà il giocatore in forza alla squadra ligure ecco che è possibile il passaggio di Thiago Motta al PsG di Ancelotti.

Michele Pazienza è andato all’Udinese. Il centrocampista bianconero della Juventus ha scelto quindi di tornare laddove la sua avventura importante era partita. Un bel rientro a casa, se così si può dire, che fa contenti tutti, partendo dal giocatore stesso, passando per le due società. Rolando Bianchi andrà probabilmente al Catania che deve sostituire Maxi Lopez passato al Milan. Tra circa una ventina di minuti si saprà se Filippo Inzaghi passerà al Siena. I toscani hanno cercato di portare l’assalto decisivo. Il giocatore si è preso un po’ di tempo per decidere se accettare o meno la proposta. David Pizarro è andato al Manchester City salutando Roma e l’Italia. Genoa vicinissimo all’attaccante Sansone del Sassuolo per il prossimo mercato estivo.