Bundesliga, un super Ribery abbatte lo Schalke: 2-0 per il Bayern

Il Bayern trova le conferme che gli servono per andare avanti e, nel big match della 23a giornata di Bundesliga, supera per 2-0 lo Schalke. Adesso i bavaresi possono rilassarsi dopo la sconfitta in Champions per 1-0 con il Basilea, anche perchè hanno ripreso il secondo posto, a +1 sul Moenchengladbach (che venerdì aveva pareggiato per 1-1 con l’Amburgo), ma la settimana prossima il Bayern sarà impegnato su un campo difficile, quello di Leverkusen, e dovrà faticare per mantenersi vicino alla vetta.

Il Bayern, comunque, ha sempre avuto la partita in pugno, non fosse stato per un fenomenale Hildebrand che, all’11’, con due super parate, ha impedito prima a Gomez e poi a Robben (sulla ribattuta) di segnare; anche il Bayern ci ha messo del suo, prima sprecando una facile occasione con Muller e poi mandando all’aria un contropiede. Ma al 36′ Ribery ha portato in vantaggio i padroni di casa grazie ad un gran gol in contropiede, andando poi a battere il 5 al suo allenatore Heynckes, chiudendo le polemiche riguardo la sua sostituzione a Basilea. Poco dopo, Hildebrand è stato di nuovo decisivo grazie ad una grande parata su Badstuber. Nel secondo tempo, dopo due occasioni sprecate dal Bayern (Badstuber prima, che coglie una traversa su calcio d’angolo, e poi Gomez) ed una dallo Schalke (da parte di Matip), arriva il secondo gol del Bayern, sempre con Ribery che, dopo aver dribblato Papadopoulos e Howedes, buca Hildebrand con un destro preciso. Poi succede ben poco, ad Olic viene annullato un gol effettivamente irregolare ed infine, a pochi minuti dal termine, Robben è troppo altruista ed invece di segnare, tenta di mandare in rete Ribery, che sbaglia. Poco dopo lo stesso Robben proverà a farsi perdonare con un tiro che Hildebrand metterà in corner faticosamente. La partita termina poco dopo, con il Bayern vincente per 2-0.

Come detto, il Bayern è di nuovo secondo, ed è solo a -1 dal Borussia Dortmund, ma dovrà avere forte costanza se vuole rilanciarsi seriamente per il Meisterschale; lo Schalke, invece, mantiene il quarto posto con 44 punti, a +7 dal Leverkusen, ora quinto dopo la sconfitta del Werder Brema in casa propria con il Norimberga (1-0).