Il Verona travolge il Varese e continua a sperare: 3-0 per gli scaligeri

La penultima giornata del campionato di Serie B si apre alle 18 del sabato, seguendo gli orari che sono consoni della massima categoria. Il Verona di Mandorlini saluta il Bentegodi con un tris rifilato al Varese, oggi più spento del solito, sperando di tornarci direttamente ad agosto senza passarci per i playoff. Tre a zero per l’esattezza il risultato finale. Nel primo tempo ci va vicino due volte Ferrari ma è bravo Bressan a dire di no. Prima dell’intervallo il vantaggio gialloblù: Maietta parte dalla difesa, dribbla due avversari e spara un destro sotto la traversa, eurogol del centrale della retroguardia. Ripresa dominata dagli scaligeri. Il raddoppio viene siglato da Ferrari che vince un confronto fisico con Troest e super Bressan. Nel recupero chiude la pratica Juanito su rigore. Per il Verona non resta che sperare in un passo falso del Pescara per la promozione diretta (o del Toro, che però dovrebbe fare due punti in due gare, cosa altamente probabile); il Varese di Maran è quasi nei playoff, ma il ko dà ancora speranza all’inseguitrice Padova.