Cutolo trascina il Padova, Vicenza espugnata

Nel lunch match di Serie B della nona giornata il Padova guidato da un super Cutolo ottiene il successo nel derby veneto a Vicenza. Dominio assoluto dei biancoscudati che controllano la gara sin dalle prime battuta. Al 15′ Farias si divora il vantaggio davanti a Pinsoglio non sfruttando una sua respinta. Subito dopo Cutolo scalda il sinistro su punizione, a lato il calcio. Il mancino letale si scatena al 33′, quando di diagonale l’attaccante napoletano trafigge l’estremo difensore avversario e porta in vantaggio patavini. La reazione dei padroni di casa è immediata e veemente e costringe Trevisan al salvataggio sulla linea su tentativo di Malonga. Nella ripresa e nel momento migliore per pareggiare dei biancorossi arriva il raddoppio: tacco di Farias e ancora Aniello Cutolo mette alle spalle di Pinsoglio. Il brasiliano sbaglia un altro tiro facile nei pressi dell’area piccola. Al 62′ entra Danti ed il suo apporto alla gara è notevole: cross per Malonga e palo del francese. Ancora l’ex Reggina e Siena controlla in area e batte Silvestri: rete annullata per controllo di mano e giallo. Ci prova ancora Danti ma il suo tiro centrale è bloccato dall’estremo difensore ospite. E’ l’ultimo sussulto della gara vinta da un Padova forte nei derby e al secondo successo di fila; seconda di fila per il Vicenza invece è la sconfitta, dopo la carica iniziale di Malonga la squadra si sta esaurendo, da rivedere.