Lega Pro lancia Recycle Football, la vena ecologica del calcio

Il calcio si scopre sempre più solidale: dopo aver organizzato un’amichevole tra Italia e Francia per sensibilizzare sulla violenza nei confronti delle donne, lo sport più bello del mondo rivela la sua vena ecologista. Nasce, infatti, Recycle Football. Esso è un progetto ambientalista volto a trattare di argomenti come la raccolta e il riciclo, cercando di arrivare ai giovani. Il calcio, vista la sua immensa popolarità, fungerà da veicolo di comunicazione, rivolgendosi alle famiglie dei tifosi, utilizzando le squadre del cuore e i giocatori più noti. Al momento, il progetto è stato accolto positivamente dalla Lega Pro, dove troviamo squadre come Imperia e Cuneo pronte a coinvolgere scuole, associazioni e consorzi dedicati alla raccolta differenziata. La speranza è, chiaramente, che il progetto salga di livello, arrivando in Serie A.