Ardemagni decisivo nel finale, Modena batte Juve Stabia e sogna

Nel primo dei due posticipi del tredicesimo turno di Serie B un gol di Ardemagni negli ultimi cinque minuti regala al Modena di Marcolin una vittoria sofferta ma molto preziosa. L’avversario del Braglia era la Juve Stabia di mister Braglia, dopo la vittoria di oggi agganciata a 18 punti in classifica. Nella prima frazione si esaltano i due portieri. Brivido per il pubblico di casa al 13′ per un cross di Baldanzeddu sul palo esterno. Colombi, ex di turno, respinge il tiro di Caserta. Poco prima dell’intervallo anche l’estremo difensore campano Nocchi è bravo due volte su Lazarevic. Secondo legno per gli ospiti al ritorno in campo con Acosty: l’ex Fiorentina colpisce la traversa con un tiro cross insidioso. Al suo posto al 72′ entra Improta e subito dopo un numero a liberarsi in area impegna Colombi. Si divora il vantaggio Greco ma subito dopo Ardemagni chiude la gara: errore di Maury, ne approfitta l’ex Atalanta su assist del “lupo” e supera Colombi. Vittoria che fa sognare gli emiliani e pone un freno alle vespe, al secondo ko esterno di fila.