Serata di bomber, ma Grosseto e Spezia non si fanno male

Quattordicesimo turno in Serie B che parte dall’anticipo di Grosseto, dove arriva lo Spezia è ospite dei toscani. Il risultato finale è di uno a uno con le reti messe a segno dall’artiglieria pesante di entrambe le formazioni, che risponde ai nomi di Sforzini e Okaka, quest’ultimo al primo centro stagionale con i liguri. Partono meglio gli ospiti ma è la squadra allenata da Somma a passare per prima al 27′: solita zuccata di Nando Sforzini e maremmani avanti. Non si arrende l’undici avversario e prima con Garofalo, messo in corner da Lanni, e poi con la traversa di Sammarco mette i brividi allo Zecchini. Il portiere dei toscani si supera nella ripresa quando in più occasioni si oppone ai vari Antenucci, Porcari e Okaka. Nulla può su quest’ultimo nel finale, quando l’ex Roma approfitta di un errore di Obodo per depositare in rete di tacco e firmare il pareggio spezzino. La squadra di Serena si porta a quota 19, ancora nel traffico di metà classifica; Grosseto ultimissimo, è il settimo punto in classifica (13mo effettivo).