Prima e Seconda Divisione: i risultati della 13a giornata

Nuove scenari nella classifica del girone A in prima Divisione. Il Lecce vince in zona      “Cesarini” contro la Reggiana all’85 con la rete di Giacomazzi , portando a casa un 2-1 e soprattutto la leadership della classifica. Non molla  il Carpi lì dietro che marca un grande 3-0 contro il FeralpiSalò, con la doppietta di Ferretti e la rete del solito Arma. Nelle zone alte vince anche il Sudtirol di misura per 1-0 contro la Cremonese con la rete di Campo. Pari per 2-2 tra Pavia e Carpi che serve a poco alla classifica di entrambe in cerca di punti per la zona playoff. Nelle zone basse vittorie importanti per Tritium e AlbinoLeffe rispettivamente contro Treviso e Portogruaro. Nel girone B della Prima Divisione si gioca solo il recupero della 10° giornata tra Carrarese che finisce in parità per 2-2, in rimonta tutta nel secondo tempo per i padroni di casa con le reti di Makinwa e Belcastro.

In seconda Divisione girone A si ferma la capolista Savona frena rovinosamente in casa con un 2-3 contro il Fano 15° in classifica, maturato a 4 minuti dalla fine per gli ospiti con la rete decisiva di Urso. Frena anche la davanti in Castiglione con un pareggio a reti bianche contro il Monza mentre la Pro Patria 3a in classifica approfitta della caduta delle prime 2 in classifica e mette a segno un’importante vittoria per 4-1 contro il Renate, protagonista la grande tripletta di Serafini per i padroni di casa. Perde il Milazzo in casa con i Santarcangelo per 1-2 che condanna i siciliani alla 17° posizione davanti solo al Casale. Perde in casa sempre per 1-2 anche la Giacomense  contro la Valle D’Aoste, rete decisiva per gli ospiti già al 25′ del primo tempo con la rete di Amato. Perde in casa anche il Forlì, sempre per 1-2, succede tutto tra il 27′ e il 31′: Lauria e Campagna per gli opsiti firmano lo 0-2, unico gol inutile per gli ospiti con Bonaventura al 31′. Sempre nelle posizioni più avanzate vincono Bassano e Alessandria, mentre in casa perde il Bellaria per 0-1 contro il Mantova. Nel girone B si fermano Aprilia e Pontedera. La capolista fa 1-1 contro il Martina Franca con le reti Calderini per l’Aprilia e di Gambino nel secondo tempo per il Martina Franca. Il Pontedera secondo in classifica perde invece in casa con il Melfi per 1-2, rete decisiva per gli ospiti con Porcaro al 25′ del secondo tempo. La Salernitana raggiunge il Martina Franca in terza posizione grazie al buon 3-2 ai danni del Fondi nonostante qualche brivido nel secondo tempo. L’Aquila annienta l’Aversa Normanna per 4-1 con le reti di Carcione,Ciotola,Tricarico e Improta. Sul fondo della classifica vincono Campobasso e Hinterreggio contro le rispettive Foligno e Poggibonsi, che iniziano a respirare 17° e la 18° in classifica. Solo due 0-0 oggi nel giorne B: quelli tra Arzanese – Teramo e Lamezia – Chieti.