Roma ok a Pescara, colpo Genoa a Bergamo

Se ne va la 14ma giornata di Serie A e non senza lasciare sorprese.
In una gara che promette spettacolo e tanti gol Pescara-Roma finisce solo 1-0 per gli ospiti. La marcatura decisiva la firma dopo 5′ Mattia Destro su ribattuta a un tiro del capitano Totti.
Finalmente Genoa. La squadra allenata da Gigi Delneri finalmente esce dal tunnel delle sconfitte, durato ben sette gare, e vede la luce con la vittoria in quel di Bergamo contro l’Atalanta. Il gol che decreta l’1-0 finale lo realizza Bertolacci sul finire di primo tempo: l’ex romanista è abile a sfruttare una ribattuta sbilenca della difesa bergamasca. Espulso al 90′ Moretti per proteste. Polemiche inoltre al 25′ per un’azione invalidata dall’arbitro dei padroni di casa, che con Maxi Moralez sono andati in porta e fermati per un fuorigioco inesistente.
Botta e risposta all’Olimpico di Torino tra i piemontesi allenati da Ventura e la Fiorentina. I padroni di casa si rivelano ossi durigrazie anche a un protagonista ex viole, Alessio Cerci, che porta in vantaggio i suoi al 40′ liberato grazie al velo di Meggiorini. A un quarto d’ora dalla fine, dopo il legno colpito da Seferovic, Cuadrado entra in area e viene atterrato da D’Ambrosio: dal dischetto si presenta Gonazalo Rodriguez che firma il suo quinto gol stagionale. Non passa un minuto che i granata riescono a riequilibrare nuovamente la situazione con lo sloveno Birsa che, subentrato a Cerci, è bravo a sfruttare un tiro-cross di Stevanovic e beffare Viviano. Ci pensa El Hamdaoui, subentrato a Roncaglia, a decidere il risultato finale di 2-2 con una bella girata su assist di un pimpante Cuadrado. Finale di parità, due a due.
Secondo successo di fila per l’altra genovese, la Sampdoria, che riesce a domare al Ferraris un Bologna sin da subito in difficoltà per l’espulsione di Morleo che, dopo soli 5′, atterra Icardi lanciato in contropiede da ultimo uomo. E’ Poli al 60′ a siglare il gol partita dopo un bello scambio con Eder.
Pari infine al Bentegodi tra Chievo e Siena, che non vanno oltre lo 0-0.