Nessun miracolo, il Verona naufraga a Cittadella

Nessuno stravolgimento nel 2-1 con cui Cittadella e Verona si erano lasciate due settimane fa causa nebbia. Il risultato permane così come la sconfitta degli scaligeri negli otto minuti da recuperare quest’oggi. Ricordiamo come la squadra di Mandorlini, passata in vantaggio con Laner, si era fatta rimontare dalle reti di Schiavon e Maah per la vittoria dei padroni di casa che li protietta al quinto posto. L’Hellas con questo ko conferma il vantaggio di sei punti sulla quarta della classifica.