Angola e Marocco non sfondano, 0-0 anche per loro

coppa africa 2013

Seconda partita del girone A e secondo 0-0 di giornata, tra Angola e Marocco è mancato solo il gol. Situazione del raggruppamento che vede le quattro squadre appaiate a un punto in classifica. Prima azione di marca Marocco con El Ahmadi ma il suo tiro termina fuori. Al 10′ del p.t. è El Hamdaoui a provarci ma la conclusione è centrale e bloccata da Lama. Angola che si fa vedere al quarto d’ora con Geraldo che spedisce fuori. Ancora El Hamdaoui ma il suo tiro viene respinto al limite dell’area dalla difesa angolana. Marocco che attacca e Angola che riparte in contropiede. Sul finire del primo tempo, occasione angolana con Manucho che, però, non inquadra la porta. Nella ripresa è un’altra Angola che per due volte consecutive, prima con Mateus e poi con Guilherme, prova a far male alla retroguardia marocchina ma è un nulla di fatto. Marocco che si aggrappa sulle spalle di El Hamdaoui ma il suo tiro termina abbondantemente al lato. Al 23′ nitida occasione-gol per Manucho ma il suo colpo di testa è fuori. Un minuto più tardi, Belhanda (Marocco) non inquadra la porta. Stessa sorte al 39′ per Manucho. Minuti finali con gli angolani in attacco, una conclusione di Mateus è facile preda del portiere marocchino Lemyaghri. Angola che al 43′ va vicino al gol ma il colpo di testa di Guilherme è impreciso. Il direttore di gara concede 3′ di recupero che volano via con l’infortunio di Achchakir.