Carew lascia Milano, fallite le visite mediche

John Carew non sarà un giocatore dell’Inter. L’attaccante ex Lione ed Aston Villa non ha passato le visite mediche con la società milanese, nonostante, al suo arrivo, il suo agente Arne Flod avesse affermato: ‘sta bene, non ha infortuni e i primi esami non hanno evidenziato nessun tipo di problema a livello di struttura fisica’. Evidentemente, però, qualche problema è stato evidenziato dallo staff medico interista, e la società di Massimo Moratti ha deciso di non tesserarlo. Il parco attaccanti dei nerazzurri rimane pertanto formato da Antonio Cassano, Rodrigo Palacio e Tommaso Rocchi, stante l’infortunio di Diego Milito e la cessione, in gennaio, di Marko Livaja, autore di una doppietta alla Roma domenica scorsa con la maglia dell’Atalanta. E’ auspicabile la promozione di un giocatore dalla primavera interista per far fronte a questa emergenza.